Torna alla Home Page
  • Il mondo che abbiamo creato oggi ha problemi che non possono essere risolti con lo stesso modo di pensare con cui li abbiamo creati

    Albert Einstein

  • L'urbanista è come un chirurgo, se quest'ultimo per sbaglio incide o taglia un organo che non doveva, potrà anche riparare l'errore ma l'organo rimarrà comunque lesionato. Se invece si sbaglia un edificio al limite si potrà anche demolirlo e rifarlo ex novo, ma buttare a terra una città per rifarla daccapo non so proprio se è possibile

    Luigi Piccinato, architetto

  • Le cose sono unite da legami invisibili: non si puo' cogliere un fiore senza turbare una stella

    Albert Einstein, Ideas an opinions (Modern Library, New York 1957, Schwarz)

  • Scopo della scienza non è tanto quello di aprire le porte all'infinito sapere, quanto quello di porre una barriera all'infinita ignoranza

    Bertolt Brecht

  • «Il Pil mette nel conto le serrature speciali per le nostre porte di casa, e le prigioni per coloro che cercano di forzarle (...). Comprende programmi televisivi che valorizzano la violenza per vendere prodotti violenti ai nostri bambini. Cresce con la produzione di napalm, missili e testate nucleari, comprende anche la ricerca per migliorare la disseminazione della peste bubbonica, si accresce con gli equipaggiamenti che la polizia usa per sedare le rivolte, e non fa che aumentare quando sulle loro ceneri si ricostruiscono i bassifondi popolari.»

    Bob Kennedy

  • Non è rinchiudendo il vicino che ci si convince del proprio buonsenso

    F.M. Dostoevskij

  • L'idea coloniale di concedere per legge lo sfruttamento della terra, della nostra Pachamama (Madre terra), è un'idea datata. Nessun uomo puó sfruttare la terra, ma solo accudirla. Smettiamo di parlare solo di risorse e iniziamo a parlare di vita

    Roberto Espinosa, portavoce del Coordinamento Andino delle Organizzazioni Indigene

  • Nessuna quantità di pensiero potrà mai rivelare l'inaspettato

    Arthur Erickson

  • Dovete lasciare che chi guarda se ne vada con le sue proprie conclusioni. Se dettate loro cosa devono pensare, avete perso

    Maya Lin

  • Obbedire a natura in tutto è il meglio

    Francesco Petrarca

MAP CENTER

AREA:  Supporti gestionali e organizzativi


Atlarete e Atlaweb per TERNA
Atlarete e Atlaweb per TERNA, operazione servizio informativo per gli operatori del settore, target: operatori elettrici italiani ed enti pubblici

Parco lombardo della valle del Ticino
Parco lombardo della valle del Ticino, progetto di sistema informativo via Web, target: turisti

Regione Lombardia – Protezione civile
Regione Lombardia - Protezione civile, operazione di servizio informativo per operatori del settore, target: operatori della protezione civile e volontari

 

Cos'è MAP CENTER
E' un workflow per la produzione di cartografia digitale di alta qualità elaborando banche dati nei formati cartacei tradizionali ed in tutti i formati informatizzati, provenienti da sistemi CAD e GIS, da rilevamenti sul campo tramite apparecchiature GPS, laser scanner o stazione totale, oltre che dati aerofotogrammetrici e satellitari delle piu' diverse fonti. Ponendo particolare attenzione all'elaborazione di una cartografia precisa, di alta qualità e di facile leggibilità per i diversi tipi di lettori.

Dove si può applicare
E' uno strumento ideale per proporre, valorizzare, promuovere il territorio, per indirizzare verso una meta un flusso turistico, per rafforzare l'immagine di un'azienda o di un'ente di promozione turistica. La cartografia tematica rappresenta la soluzione più pratica, comoda per promuovere l'immagine di un'area rappresentando diversi temi con tagli stagionali e con diversi approcci: culturali, storici, enogastronomici, folcloristici, divulgativi, di servizio come localizzare un'attività o una rete di vendita. La rappresentazione cartografica di qualsiasi area geografica, in qualsiasi scala tematizzata secondo le esigenze del cliente rappresenta uno strumento pratico e utile destinato ad essere utilizzato in molte circostanze e per un lungo periodo, con un messaggio che durerà nel tempo. Siamo in grado di consegnare prodotti finiti a partire dal dato grezzo, o di fornire elaborazioni mirate a specifiche problematiche (es. aggiornamento e riedizione di cartografie vettoriali, realizzazione di cartografie tematiche di alta qualità) su diversi canali di comunicazione, tradizionali cartacei, Internet, Mobile.

Come funziona
Un settore completamente dedicato, è in grado di realizzare progetti editoriali/cartografici completi, tenendo in considerazione le varie esigenze di comunicazione del cliente e il livello di personalizzazione richiesto. Le varie proposte si possono articolare:

  • concept del prodotto;
  • format e struttura;
  • progetto grafico e cartografico;
  • editing (redazione di testi, gestione delle traduzioni, impaginazione e ricerca iconografica);
  • prepress;
  • industrializzazione del prodotto (fornitura del prodotto finito).



iperPIANO - Ecosistema di soluzioni e innovazioni per il governo del territorio e della città
© iperPIANO - Tutti i diritti riservati - Vietata la copia parziale o totale dei contenuti (testi,immagini,video) - credits