Torna alla Home Page
  • You don't need a weatherman to know which way the wind blows
    [Non hai bisogno di un meteorologo per sapere da che parte tira il vento]

    Bob Dylan, da Subterranean Homesick Blues nell'album Bringing it all back Home 1965

  • Siate il cambiamento che vorreste vedere nel mondo

    Gandhi

  • Il gentil'huomo grande utilità e consolatione caverà dalle case di villa, dove il tempo si passa in vedere e ornare le sue possessioni, e con industria e arte dell'agricoltura accrescer le facultà, dove anco per l'esercitio, che nella villa si suol fare a piedi e a cavallo, il corpo agevolmente conserverà la sua sanità e robustezza, e dove finalmente l'animo stanco delle agitazioni della città prenderà molto ristauro e consolatione, e quietamente potrà attendere a gli studj delle lettere e alla contemplatione

    Andrea Palladio, I quattro libri dell'architettura. Venezia 1581

  • Il Signore Dio piantó un giardino in Eden, a oriente e vi collocó l'uomo che aveva modellato. Il signore Dio fece spuntare dal terreno ogni sorta d'alberi, attraenti per la vista e buoni da mangiare. Il signore Dio prese l'uomo e lo pose nel giardino di Eden perchè lo lavorasse e lo custodisse

    Genesi

  • La conquista dell'energia atomica ha cambiato tutto tranne il nostro modo di pensare... La soluzione dei nostri problemi si trova nel cuore dell'uomo. Se solo lo avessi saputo, avrei fatto l'orologiaio

    Albert Einstein (1879- 1955)

  • C'è un ruolo e una funzione per la bellezza nel nostro tempo

    Tadao Ando

  • Il territorio è un'opera d'arte, forse la più alta, la più corale che l'umanità abbia espresso; un'opera che prende forma attraverso il dialogo di entità viventi - l'uomo, la natura- nel tempo lungo della storia

    Alberto Magnaghi

  • Nessuna quantità di pensiero potrà mai rivelare l'inaspettato

    Arthur Erickson

  • Il mondo non puó guardare il mondo senza passare per l'io [...] facendo a meno di quella macchia di inquietudine che è la presenza dell'individuo

    Citazione tratta da M. Belpoliti, L'occhio di Calvino, 1996

  • '- Lo so che la città sta allà e da quella parte sta andando perchè il piano regolatore così è stabilito, ma proprio per questo che noi da 'là la dobbiamo far arrivare qua!
    - E ti pare una cosa facile?
    - E cambiamo il piano regolatore?
    - Che cosa?
    - E po' cambiamo il piano regolatore?
    - Non c'è bisogno: la città va in là, e questa è zona agricola; e quanto la puoi pagare oggi? Trecento? Cinquecento, mille lire al metro quadrato? Ma domani questa terra, questo stesso metro quadrato, ne puó valere sessanta, settantamila, eppure di più! Tutto dipende da noi! il cinquemila per cento di profitto!
    - Eccolo là: ... quello è l'oro oggi! E chi te lo dà il commercio, l'industria, ...l'avvenire industriale del mezzo giorno si...
    - Investili i tuoi soldi in una fabbrica, sindacati, rivendicazioni, scioperi, cassa malattia... ,ti fanno venire l'infarto co' sti cose..., e invece niente affani e niente preoccupazioni... tutto guadagno e nessun rischio!
    - Noi dobbiamo fare solo in modo che il comune porti qua le strade, le fogne, e l'acqua, il gas, la luce e il telefono

    Rod Steiger nella parte di Edoardo Nottola nel film 'Le mani sulla città' (1963) diretto da Francesco Rosi. L'opera ha vinto il Leone d'oro del Festival di Venezia

LIGHTDESIGN E ILLUMINAZIONE

AREA:  Progettazione sostenibile


Soggetto in assenza di luce
Soggetto in assenza di luce



Stesso soggetto con luce generica
Stesso soggetto con luce generica



Stesso soggetto con luce particolare
Stesso soggetto con luce particolare

 

Hilton Hotel, Shenyang, Cina
Hilton Hotel, Shenyang, Cina

 

Quingdao, Cina Intercontinental Hotel
Quingdao, Cina Intercontinental Hotel

Cos'è il Light Design
Per Lighting Design si intende l'arte di armonizzare un soggetto ed il suo ambiente attraverso il controllo delle sorgenti di illuminazione, l'applicazione di specifici principi dell'Illuminotecnica, l'utilizzo di strumenti dedicati ad apportare caratteristiche particolari ad un progetto, in termini di creatività, composizione e definizione delle soluzioni tecniche ai requisiti progettuali.
Il Lighting Design si occupa dunque della progettazione di fonti di luce artificiali e di sistemi di luce (artificiali o misti, artificiali-naturali) per fini domestici, architettonici ed urbanistici.
è un settore in perenne evoluzione grazie alle continue novità tecnologiche.

La Luce
La luce determina la percezione. Di tutto. Al buio non si vede. Dalla luce dipendono le sensazioni visive, ma anche fisiche ed emotive.
Numerosi studi hanno dimostrato la correlazione tra illuminazione e condizione psicofisica, mettendo in rilievo un ampio spettro di effetti che la luce è in grado di produrre sul corpo e sul comportamento umano.

Specificità e caratterizzazione dell'approccio
Il Regolamento edilizio ecosostenibile proposto da iperPIANO non è da intendersi come un mero adeguamento alle indicazioni legislative e regolamentari emanate dalle varie Regioni ma piuttosto come occasione di sensibilizzazione e di informazione/formazione, della cittadinanza, in generale, e degli "addetti ai lavori", in particolare, sulle tecniche e le tecnologie ad oggi disponibili per costruire in maniera sostenibile, rispondendo ad una domanda crescente di "ambiente" della Comunità locale. L'approccio "sostenibile" sottende, infatti, l'introduzione di cambiamento culturale, prima, nelle prassi e nei comportamenti, in seguito, obbligando i diversi operatori del processo edilizio ad acquisire linguaggi e strumenti che consentano di dialogare, operare, prendere decisioni in maniera realmente integrata, multidisciplinare e modulabile.

Perché Lighting Design
La luce ha la magica capacità di trasformare ogni cosa, ma bisogna saperla utilizzare.
Spesso, entrando in una casa, in un negozio, in un ufficio, si ha l'impressione che la luce sia troppo forte o troppo debole, che comunichi un senso di oppressione, che non sia collocata in modo razionale, che non serva realmente a valorizzare i prodotti in esposizione o gli elementi architettonici.
Per ovviare questi problemi nasce la figura del lighting designer che garantisce a qualsiasi scala (una stanza o una città), un risultato eccellente in termini di:
  • miglioramento della qualità visiva in relazione alle diverse funzioni;
  • scelta delle apparecchiature in relazione a variabili quali: effetto, costo, consumo, colore,durabilità nel tempo;
  • riduzione dell'impatto ambientale inteso come inquinamento luminoso;
  • miglioramento dell'effetto di luce e del comfort in rapporto a esigenze diverse;
  • contenimento dei consumi elettrici;
  • qualità, pregio e stile.

Dove e quando adottare tecniche di Lighting Design
Si applica negli ambiti dell'illuminazione degli esterni di architettura e degli interni, per spazi pubblici ma anche lavorativi.
Oggi comprende studi sull'illuminazione urbana, particolarmente utili ai fini del traffico, della sicurezza sociale, del contenimento dei consumi elettrici ed energetici, ma anche studi sull'uso dinamico della luce come l'impiego in installazioni urbane, performances, eventi, spettacoli.




iperPIANO - Ecosistema di soluzioni e innovazioni per il governo del territorio e della città
© iperPIANO - Tutti i diritti riservati - Vietata la copia parziale o totale dei contenuti (testi,immagini,video) - credits