Torna alla Home Page
  • E segavano i rami sui quali stavano seduti, gridandosi l'un l'altro le loro esperienze per segare con più vigore. E crollarono nell'abisso. E quelli che li guardavano scossero la testa e continuarono a segare con forza

    Bertold Brecht (Esilio)

  • Non siamo forse veri e propri analfabeti nella lingua e nell'arte necessarie per creare, tessere e conservare liberamente connessioni e legami?

    Ulrich Beck

  • Il nostro è un Paese senza memoria e verità, e io per questo cerco di non dimenticare

    Leonardo Sciascia

  • La conquista dell'energia atomica ha cambiato tutto tranne il nostro modo di pensare... La soluzione dei nostri problemi si trova nel cuore dell'uomo. Se solo lo avessi saputo, avrei fatto l'orologiaio

    Albert Einstein (1879- 1955)

  • La città è quel luogo dove un bambino, percorrendola, puó vedere qualcosa che gli suggerisce quello che vorrà fare da grande

    Louis Kahn

  • Nella tua vita avrai molti motivi per essere felice, uno di questi si chiama acqua, un altro ancora si chiama vento, un altro ancora si chiama sole e arriva sempre come una ricompensa dopo la pioggia

    Luis Sepulveda, Storia di una gabbianella e del gatto che le insegno' a volare (1996)

  • Il nostro sconforto di fronte alla bellezza è senza dubbio radicato nel modo in cui abbiamo danneggiato il paesaggio, in quel che si rappresenta, come la nostra incapacità di rimediare ai danni e nell'evidenza che pochi di noi possono ancora sperare di possedere un lembo di terra intatto

    Robert Adam (davanti al degrado del paesaggio americano)

  • Le cose peggiorano lentamente, le persone si adattano. Il problema sta nel determinare il corretto livello di allarme nei confronti della carica di una branco di elefanti ancora molto lontano

    David D. Clark - (Massacchussett Institute of Technology)

  • Se fossimo soli l'immensità sarebbe davvero uno spreco

    Isaac Asimov

  • ...se poi si scavasse in un terreno duro, oppure non si trovasse a qualunque profondita' vena d'acqua, allora debbonsi raccoglier le acque, o dai tetti, o da altri luoghi alti, nelle cisterne con lastrico di smalto. ..... Codeste conserve d'acqua, ove si costruiscano duplicate o triplicate, in modo che dall'una all'altra si possano tramutare colando le acque, ne renderanno assai piu' salubre l'uso; imperocche' se vi e' un luogo al fondo ove depositi il fango, rimarra' piu' limpida l'acqua, e senza odore, e conservera' il suo natural sapore

    Vitruvio, De Architettura

QUANDO L'AMBIENTE GIOCA IN CASA

inserito Domenica 11, Ottobre 2009 da Roberto TOGNETTI

(0) Commenti

di Simona Baldi e Luciano Canova (fonte: www.lavoce.info del 06.10.2009)
L'approccio di Italia e Francia alle politiche ambientali non potrebbe essere più diverso. Almeno per quanta riguarda l'edilizia: Oltralpe diventa uno tra i possibili strumenti in grado di facilitare il raggiungimento degli obiettivi di crescita eco-compatibile in un'ottica di sostenibilità di lungo periodo.
Da noi,   [...]   

 
 

INCONTRO: 'UFFICIO FABBRICA CREATIVA, LO SPAZIO DI LAVORO DIVENTA RISORSA'

inserito Venerdì 2, Ottobre 2009 da Gianpiero OLIVA

(0) Commenti


Si terrà mercoledì 7 ottobre, a Treviso, presso Palazzo Giacomelli, dalle ore 16.00, l'incontro organizzato da Assufficio, l'Associazione di Federlegno-Arredo che riunisce le industrie dei mobili e degli elementi di arredo per l'ufficio, dal titolo 'Ufficio Fabbrica Creativa, lo spazio di lavoro diventa risorsa'.
L'evento rientra nel progetto più ampio di Ufficio Fabbrica Creativa, con cui   [...]   

 
 

Ovada (AL) - I primi condomini 'ecologici'

inserito Giovedì 1, Ottobre 2009 da Roberto TOGNETTI

(2) Commenti

Un nuovo progetto edilizio, a pochi passi dal centro, spinge Ovada verso gli orizzonti innovativi della bioarchitettura.Il Pec (Piano esecutivo convenzionato) presentato e approvato l'altra sera in consiglio comunale cambierà il volto di un angolo nascosto di via Gramsci, tra il parcheggio del cimitero e la centrale elettrica.
Il vecchio edificio scolorito e abbandonato che sorge nell'area sarà   [...]   

 
 

TERRA, UN BENE COMUNE DA PRESERVARE

inserito Lunedì 28, Settembre 2009 da Gianpiero OLIVA

(0) Commenti

TERRA, UN BENE COMUNE DA PRESERVARE
L'esperienza di Cassinetta di Lugagnano alla ricerca dell'altra politica per un'altra Italia di Domenico Finiguerra
Domenico Finiguerra nasce a Milano il 3 settembre 1971.Dal 2002 è il Sindaco di Cassinetta di Lugagnano alla guida della lista civica Per Cassinetta.E' componente del direttivo dell'Associazione Rete Nuovo Municipio e dal settembre 2009 del   [...]   

 
 

Quale ruolo per le Aree Produttive Ecologicamente Attrezzate?

inserito Lunedì 28, Settembre 2009 da Gianpiero OLIVA

(0) Commenti

Regione Piemonte, Provincia di Torino ed Environment Park organizzano, nell'ambito di Uniamo le Energie 2009 e della quinta edizione della Biennale dell'Eco-efficienza, il convegno:
Coniugare la tutela del territorio e la competitività delle imprese
Quale ruolo per le Aree Produttive Ecologicamente Attrezzate?
7 ottobre Torino Esposizioni, Sala viola
C.so Massimo d'Azeglio 15,   [...]   

 
 

PER NON SALIRE TUTTI SULLA GRU! - Se i lavoratori tornano protagonisti ...

inserito Giovedì 24, Settembre 2009 da Roberto TOGNETTI

(1) Commenti

Dalle macerie delle crisi economica, spuntano nuove esperienze dove, con audacia e coraggio, i lavoratori tornano protagonisti, ricollocando IL LAVORO al centro delle dinamiche industriali e produttive e dimostrando in tal modo che vi sono ampie alternative al capitalismo finanziario e immobiliare.
Nella convulsa situazione economica di questi mesi, NOVARA PARTECIPA (Associazione per la cultura   [...]   

 
 

FESTA NAZIONALE DEI BORGHI AUTENTICI D'ITALIA a MELPIGNANO (Lecce)

inserito Giovedì 24, Settembre 2009 da Gianpiero OLIVA

(0) Commenti

(Ex Convento degli Agostiniani) 2-3-4 OTTOBRE 2009
Con il sostegno di: REGIONE PUGLIA - UNIONE EUROPEA - COMUNE DI MELPIGNANO
VENERDI' 2 OTTOBRE 2009 ore 10:00 Convegno Nazionale di presentazione dell'indagine, curata dagli Istituti di ricerca DOXA e MERCURY tra il 2008 e il 2009 per conto dell'Associazione Borghi Autentici d'Italia e di 4 regioni italiane che hanno cofinanziato la ricerca, dal   [...]   

 
 

L'Italia nell'Era Creativa

inserito Martedì 22, Settembre 2009 da Roberto TOGNETTI

(0) Commenti

Progetto Città Creative
Promosso da: Comune di Bari, Comitato di distretto - Biella, Comune di Capannori, Comune di Roma
Provincia di Milano, Torino Internazionale Provincia autonoma di Trento
condotto da:
Giovanni Padula, Direttore di Creativity Group Europe
Irene Tinagli, Direttore della Ricerca Creativity Group   [...]   

 
 

Mestieri d'arte e made in Italy. Giacimenti culturali da riscoprire

inserito Lunedì 21, Settembre 2009 da Gianpiero OLIVA

(0) Commenti

Curatore Colombo P.; Cavalli A.; Lanotte G. Editore Marsilio  (collana Ricerche) 2009,526 p.,
Quali sono i nessi di collegamento tra il Made in Italy, fattore sempre più cruciale per individuare le peculiarità di un sistema economico e produttivo fortemente condizionato dalla globalizzazione, e i mestieri d'arte d'eccellenza? Quale ruolo riveste la logica del mestiere l'arte nella   [...]   

 
 

Irene Tinagli, Talento da svendere

inserito Domenica 20, Settembre 2009 da Roberto TOGNETTI

(0) Commenti

Gli struzzi Einaudi, 2008. pp. XXII - 192
L'Italia sarà forse un paese di poeti e navigatori, ma proprio nell'era globale del talento il suo ruolo nella competizione internazionale si è fatto sempre più marginale. Quali sono le ragioni del declino di una nazione che si è sempre vantata della sua naturale indole creativa? Irene Tinagli, giovane e brillante osservatrice delle dinamiche   [...]   

 
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
iperPIANO - Ecosistema di soluzioni e innovazioni per il governo del territorio e della città
© iperPIANO - Tutti i diritti riservati - Vietata la copia parziale o totale dei contenuti (testi,immagini,video) - credits