Torna alla Home Page
  • Il territorio è un'opera d'arte, forse la più alta, la più corale che l'umanità abbia espresso; un'opera che prende forma attraverso il dialogo di entità viventi - l'uomo, la natura- nel tempo lungo della storia

    Alberto Magnaghi

  • Un medico puó seppellire i suoi errori, un architetto puó solo consigliare di far crescere dei rampicanti

    Frank Lloyd Wright

  • Il senso di stupore, la curiosità e il fascino delle stagioni che solo il mondo delle piante puó infondere in un giovane è una cosa che ti segna per tutta la vita e non ti lascia mai più

    Paul Lauterbur, Premio Nobel 2003 per la Medicina

  • Ai nostri giorni quasi ogni cosiddetto miglioramento a cui l'uomo possa por mano, come la costruzione di case e l'abbattimento di foreste e alberi secolari, perverte in modo irrimediabile il paesaggio e lo rende sempre piu' addomesticato e banale

    Henry David Thoreau, Walking - Camminare (1851)

  • Quality is never an accident; it is always the result of intelligent effort

    John Ruskin

  • Un filo d'erba non è niente di meno che il frutto del monotono lavoro delle stelle

    Walt Whitman (1855)

  • Nella tua vita avrai molti motivi per essere felice, uno di questi si chiama acqua, un altro ancora si chiama vento, un altro ancora si chiama sole e arriva sempre come una ricompensa dopo la pioggia

    Luis Sepulveda, Storia di una gabbianella e del gatto che le insegno' a volare (1996)

  • Le cose peggiorano lentamente, le persone si adattano. Il problema sta nel determinare il corretto livello di allarme nei confronti della carica di una branco di elefanti ancora molto lontano

    David D. Clark - (Massacchussett Institute of Technology)

  • Come i germogli crescendo dànno origine a nuovi germogli, e questi, se vigorosi, si ramificano e superano da ogni parte un ramo più debole, così per generazione io credo sia avvenuto per il grande albero della vita, che riempie la crosta terrestre con i suoi rami morti e rotti e ne copre la superficie con le sue sempre rinnovantisi, meravigliose, ramificazioni

    Charles Darwin, L'origine delle specie [titolo originale: On the Origin of Species by Means of Natural Selection, or the Preservation of Favoured Races in the Struggle for Life, 1859]

  • Bisogna barcollare dritti nell'ignoto

    Frank Gehry

Le Smart Cities dell'ANCI. Un progetto-paese per le città ad alto potenziale di innovazione

inserito Venerdì 17, Febbraio 2012 da Stefano SARTINI

()

Si informa che il prossimo 23 febbraio 2012 a Torino presso il Centro Congressi Torino Incontra - via Nino Costa 8, avrà luogo il Convegno 'Le Smart Cities dell'ANCI. Un progetto-paese per le città ad alto potenziale di innovazione', il primo appuntamento a livello nazionale dedicato al tema dello sviluppo delle città italiane intelligenti e sostenibili.


L'evento si inserisce nell'ambito di un'azione avviata dalla presidenza dell'ANCI che, assumendo la cornice di sviluppo delle Smart Cities definita a livello europeo quale modello di riferimento, ha avviato un progetto-paese chiamato 'Le città ad alto potenziale di innovazione', teso a promuovere interventi coordinati che permettano alle città italiane medie e grandi di liberare il proprio potenziale di sviluppo e innovazione ancora inespresso.


All'evento parteciperanno, accanto al Presidente dell'ANCI Graziano Delrio, i sindaci di Roma, Milano, Bari, Genova, Venezia, Verona, Piacenza, Pavia e Torino.


Sono stati invitati ad intervenire gli AD di Telecom Italia, IBM, ENEL, Cisco e Siemens Italia.


Confermata la presenza del Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Francesco Profumo.


Per maggiori informarzioni è possibile consultare la pagina dedicata sul sito dell'ANCI o scaricare il programma fornito in allegato

SCARICA LA DOCUMENTAZIONE...
Le Smart Cities dell'ANCI

Lascia un commento

Nome
E-mail
Il tuo commento
Digita il Codice di sicurezza :    Codice di sicurezza
   

  
 
Gary Flake: Pivot cambierà le ricerche sul web?
Gary Flake: Pivot cambierà le ricerche sul web?
Gary Flake presenta Pivot, un nuovo modo di cercare e organizzare masse di dati e immagini in rete. Creato con la nuova tecnologia Seadragon, Pivot permette zoomate spettacolari all'interno dei database e la scoperta di relazioni e collegamenti invisibili ai normali motori di ricerca.
CONOSCI I MEMBRI DELL'ASSOCIAZIONE
Aldo ARBORE
nato a Novara il 14 maggio 1964. Laurea in Economia e Commercio con specializzazione in Gestione e Amministrazione conseguita presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano nel marzo 1989. Iscritto all'Albo dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili  ...   
 

Gabriele CIGOLOTTI
nato a Novara, nel 2008 consegue la Laurea Specialistica in Architettura presso il Politecnico di Milano.
L'anno successivo la sua tesi di laurea viene scelta tra quelle meritorie di comparire all'interno dell'Annuario delle Tesi di Laurea del Politecnico di  ...   
 

Stefano SARTINI
nato a Rimini nel 1966 si laurea in Scienze Geologiche presso l'Università degli Studi di Bologna nel 1992 con una tesi sperimentale in materia di Idrogeologia applicata realizzata presso il Politecnico di Torino. Dopo alcune esperienze maturate nel campo delle  ...   
 

Giulia SOLDATI
Nata a Borgomanero nel 1990, si laurea nel 2013 presso la Facoltà di Architettura e Società del Politecnico di Milano nel Corso di Laurea triennale in Urbanistica, con una tesi dal titolo: 'Milano, è crisi. Puó il PGT costituire un valido strumento per la  ...   
 

Ivano NERI
architetto con studio a Salerno dal 1993. Esperto nei settori del recupero e nella riqualificazione architettonica, edilizia ed urbanistica con particolare interesse verso l'elaborazione di forme d'ibridazione tra innovazione e tradizione. Sperimentatore di  ...   
 

iperPIANO - Ecosistema di soluzioni e innovazioni per il governo del territorio e della città
© iperPIANO - Tutti i diritti riservati - Vietata la copia parziale o totale dei contenuti (testi,immagini,video) - credits