Torna alla Home Page
  • L'importante è non smettere di far domande. La curiosità ha le sue ragioni di esistere

    Albert Einstein

  • L'idea coloniale di concedere per legge lo sfruttamento della terra, della nostra Pachamama (Madre terra), è un'idea datata. Nessun uomo puó sfruttare la terra, ma solo accudirla. Smettiamo di parlare solo di risorse e iniziamo a parlare di vita

    Roberto Espinosa, portavoce del Coordinamento Andino delle Organizzazioni Indigene

  • Una regione in cui una foresta primitiva affondi le proprie radici nel materiale decomposto di un'altra foresta primitiva è un territorio che favorisce non soltanto la fioritura di grano e patate, ma anche di poeti e di filosofi per le generazioni a venire

    Henry David Thoreau, Walking - Camminare (1851)

  • Ho chiuso gli occhi per vedere

    Paul Gauguin

  • Scopo della scienza non è tanto quello di aprire le porte all'infinito sapere, quanto quello di porre una barriera all'infinita ignoranza

    Bertolt Brecht

  • La conquista dell'energia atomica ha cambiato tutto tranne il nostro modo di pensare... La soluzione dei nostri problemi si trova nel cuore dell'uomo. Se solo lo avessi saputo, avrei fatto l'orologiaio

    Albert Einstein (1879- 1955)

  • Gli alberi sono liriche che la terra scrive sul cielo. Noi li abbattiamo e li trasformiamo in carta per potervi registrare, invece, la nostra vuotaggine

    Kahlil Gibran (1883-1931)

  • Or sappiate per vero che il gran sire ha ordinato per tutte le mastre vie, che sono nelli suoi regni, che vi siano piantati gli albori

    Marco Polo, Milione LXXXIV

  • L'urbanista è come un chirurgo, se quest'ultimo per sbaglio incide o taglia un organo che non doveva, potrà anche riparare l'errore ma l'organo rimarrà comunque lesionato. Se invece si sbaglia un edificio al limite si potrà anche demolirlo e rifarlo ex novo, ma buttare a terra una città per rifarla daccapo non so proprio se è possibile

    Luigi Piccinato, architetto

  • You don't need a weatherman to know which way the wind blows
    [Non hai bisogno di un meteorologo per sapere da che parte tira il vento]

    Bob Dylan, da Subterranean Homesick Blues nell'album Bringing it all back Home 1965

La Biennale di Venezia continua su streetview

inserito Mercoledì 28, Ottobre 2015 da Vito RACIOPPI

()

Grazie all'accordo con 'Google cultural institute' sarà possibile muoversi gratuitamente da casa attraverso gli spazi e i musei della manifestazione di quest'anno.
Le immagini in Streetview permettono di visitare virtualmente le collezioni degli 80 paesi in mostra, le oltre 4 mila opere, aree espositive interne ed esterne.
L'evento non finirà il 22 novembre come da programma a Venezia ma virtualmente continuerà ad accogliere i suoi visitatori.
‪#‎biennalearte‬ ‪#‎googleculturalinstitute‬ ‪#‎streetview‬

IMMAGINI CORRELATE...
Immagine_Biennale_Google_2 Immagine_Biennale_Google_3
COLLEGAMENTI ESTERNI...
Sito

Lascia un commento

Nome
E-mail
Il tuo commento
Digita il Codice di sicurezza :    Codice di sicurezza
   

  
 
Bjarke Ingels: 3 racconti di architetture futuristiche
Bjarke Ingels: 3 racconti di architetture futuristiche
L'architetto danese Bjarke Ingels sfreccia attraverso le storie multimediali dei suoi design eco-flashy. I suoi edifici non solo appaiono ma si comportano come fossero naturali: bloccano il vento, immagazzinano energia solare e creano viste mozzafiato.
CONOSCI I MEMBRI DELL'ASSOCIAZIONE
Lucia CASTIGLIONI
nata a Novara (1984), è architetto e attualmente è dottoranda, con borsa di studio, in Progetto e Tecnologie per la Valorizzazione dei Beni Culturali del Dipartimento Building Environment & Science Technology (BEST) del Politecnico di Milano, con una ricerca sulle  ...   
 

Luca VALERIN
Nato a Piove di Sacco nel 1990, nel 2012 consegue, con il massimo dei voti, la laurea triennale in scienze dell'architettura presso l'università IUAV di Venezia dove prosegue gli studi nel corso di laurea magistrali. Attualmente, dopo un'esperienza di un anno  ...   
 

Carlo CIGOLOTTI
Laurea in Architettura conseguita nel 1971 presso il Politecnico di Milano.
Iscritto all'Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori Province di Novara e Verbano-Cusio-Ossola.
Svolge la professione presso il Servizio Tecnico della Cariplo  ...   
 

Gianpiero OLIVA
perito industriale (Saluzzo - CN 1967); nel 1989 inizia un rapporto di consulenza con 'Adelphon S.p.A.' di Torino, società protagonista e leader sin dagli anni '80 nell'allora natio settore del G.I.S. - Sistemi Informativi Territoriali; con la curiosità e  ...   
 

Ivano NERI
architetto con studio a Salerno dal 1993. Esperto nei settori del recupero e nella riqualificazione architettonica, edilizia ed urbanistica con particolare interesse verso l'elaborazione di forme d'ibridazione tra innovazione e tradizione. Sperimentatore di  ...   
 

iperPIANO - Ecosistema di soluzioni e innovazioni per il governo del territorio e della città
© iperPIANO - Tutti i diritti riservati - Vietata la copia parziale o totale dei contenuti (testi,immagini,video) - credits