Torna alla Home Page
  • CERTI che, 'Unita nella diversità', l'Europa offre ai suoi popoli le migliori possibilità di proseguire, nel rispetto dei diritti di ciascuno e nella consapevolezza delle loro responsabilità nei confronti delle generazioni future e della Terra, la grande avventura che fa di essa uno spazio privilegiato della speranza umana

    Preambolo del Trattato che adotta una Costituzione per l'Europa. ottobre 2004

  • non si vede bene che con il cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi

    Antoine de Saint-Exupéry 'Il piccolo principe'

  • Spazio, luce, ordine. Sono cose di cui gli uomini hanno bisogno, come hanno bisogno di pane o di un posto per dormire

    Le Corbusier

  • '- Lo so che la città sta allà e da quella parte sta andando perchè il piano regolatore così è stabilito, ma proprio per questo che noi da 'là la dobbiamo far arrivare qua!
    - E ti pare una cosa facile?
    - E cambiamo il piano regolatore?
    - Che cosa?
    - E po' cambiamo il piano regolatore?
    - Non c'è bisogno: la città va in là, e questa è zona agricola; e quanto la puoi pagare oggi? Trecento? Cinquecento, mille lire al metro quadrato? Ma domani questa terra, questo stesso metro quadrato, ne puó valere sessanta, settantamila, eppure di più! Tutto dipende da noi! il cinquemila per cento di profitto!
    - Eccolo là: ... quello è l'oro oggi! E chi te lo dà il commercio, l'industria, ...l'avvenire industriale del mezzo giorno si...
    - Investili i tuoi soldi in una fabbrica, sindacati, rivendicazioni, scioperi, cassa malattia... ,ti fanno venire l'infarto co' sti cose..., e invece niente affani e niente preoccupazioni... tutto guadagno e nessun rischio!
    - Noi dobbiamo fare solo in modo che il comune porti qua le strade, le fogne, e l'acqua, il gas, la luce e il telefono

    Rod Steiger nella parte di Edoardo Nottola nel film 'Le mani sulla città' (1963) diretto da Francesco Rosi. L'opera ha vinto il Leone d'oro del Festival di Venezia

  • Un medico puó seppellire i suoi errori, un architetto puó solo consigliare di far crescere dei rampicanti

    Frank Lloyd Wright

  • Il territorio è un'opera d'arte, forse la più alta, la più corale che l'umanità abbia espresso; un'opera che prende forma attraverso il dialogo di entità viventi - l'uomo, la natura- nel tempo lungo della storia

    Alberto Magnaghi

  • Non siamo forse veri e propri analfabeti nella lingua e nell'arte necessarie per creare, tessere e conservare liberamente connessioni e legami?

    Ulrich Beck

  • E segavano i rami sui quali stavano seduti, gridandosi l'un l'altro le loro esperienze per segare con più vigore. E crollarono nell'abisso. E quelli che li guardavano scossero la testa e continuarono a segare con forza

    Bertold Brecht (Esilio)

  • 'La forma segue la funzione': è un fraintendimento. Forma e funzione dovrebbero essere una cosa sola, congiunte in unione spirituale

    Frank Lloyd Wright

  • 'chi governa deve avere a cuore massimamente la bellezza della Città per cagione di diletto ed allegrezza ai forestieri, per onore, prosperità e accrescimento della città e dei cittadini'

    Dal 'Costituto' di Siena del 1309

creaCITTÀ

Colmare i vuoti di città e territorio con il talento individuale e collettivo


creaCITTÀ è un’originale percorso ideato da iperPIANO per supportare gli amministratori nello sviluppo sociale, economico e urbanistico dei territori e delle città attraverso la valorizzazione della creatività, dei talenti individuali e collettivi; attraverso la bonifica e l’impiego di spazi vuoti e inutilizzati; attraverso il recupero della vocazione artigianale e manifatturiera della migliore tradizione italiana ed europea.

creaCITTÀ è particolarmente utile alle città con vocazione produttiva, già sedi di attività industriali o manifatturiere e ottiene i migliori risultati se applicato a insediamenti urbani di dimensione medio-piccola o alle reti di città.

La strategia di attuazione di creaCITTÀ è basata sulla elaborazione partecipata di un piano integrato dell’innovazione, che coinvolge i cittadini in prima persona. Il piano individua i saperi e i talenti locali di più generazioni; gli spazi inutilizzati e i meccanismi di densificazione dello spazio urbano; le possibilità di creazione e implementazione di reti con l’obiettivo di generare una interazione virtuosa e permanente tra i vari elementi.

Le fasi possono essere progettate e attuate consecutivamente o in tempi diversi senza che ne venga compromessa efficacia e incisività

Fare creaCITTÀ


L'approccio utilizzato da iperPIANO per fare creaCITTÀ permette di iniziare un processo operativo virtuoso articolato in:
1. un breve momento di pianificazione condivisa: IL LABORATORIO DI CURIOSITA'
2. l'individuazione di poche azioni di vantaggioso rapporto costi/benefici in grado di qualificarsi come applicazioni decisive in grado portare risultati e breve termini: ALCUNE INIZIATIVE PILOTA
3. la messa a punto di un Piano di valorizzazione di medio o lungo termine che poggiando sui positivi risultati delle iniziative pilota, possa qualificarsi come creaCITTÀ, ovvero PROGETTO DI CITTÀ ALIMENTATA DALLA CREATIVITÀ

creaCITTÀ

Azioni chiave per lo sviluppo dei progetti pilota e/o dei piani di valorizzazione


Forum della transizione industriale

Progettare e governare il cambiamento del modello produttivo

Leggi la Scheda

Laboratorio di quartiere

Progettare luoghi di cittadinanza attiva

Leggi la Scheda

Borsa immobiliare luoghi di qualità

Marketing del 'genius loci'

Leggi la Scheda

Centri commerciali naturali

Fruizione patrimonio per il tempo libero

Leggi la Scheda

Banca dei saperi

Banca dei saperi e delle memorie

Leggi la Scheda

Centro di creatività giovanile

Centro di creatività giovanile

Leggi la Scheda

Gestione evoluta sportello unico attività produttive

Gestione evoluta sportello unico attività produttive

Leggi la Scheda

Progettare lavoro e impresa

Servizi di creazione d'impresa

Leggi la Scheda

Horror vacui urbis

Rilevazione e valutazione d'impatto del patrimonio edilizio sottoutilizzato

Leggi la Scheda

Eureka

Ricerca e valorizzazione del talento locale

Leggi la Scheda

RegolAzione

Laboratorio di comunità

Leggi la Scheda

Comprendere per agire

Analisi del vissuto dei residenti/fruitori di un contesto urbano rispetto agli interventi di riqualificazione di un'area urbana

Leggi la Scheda

Azioni fondamentali di strutturazione o modulazione dei piani e dei progetti


Simula

Stumenti evoluti di fattibilità finanziaria

Leggi la Scheda

Progettare il progetto

Laboratorio di curiosità

Leggi la Scheda

Piano regolatore perequativo e compensativo

Il piano del futuro

Leggi la Scheda

VAS

Valutazione ambientale strategica

Leggi la Scheda

Li.GIS

Sistema Informativo Territoriale Web oriented 2D - 3D

Leggi la Scheda

Altre azioni trasversali per l'implementazione dei piani e dei progetti


Map Center

Rappresentazione di alta cartografia

Leggi la Scheda

Progettare con le comunità

Costruire e gestire percorsi di progettazione partecipata

Leggi la Scheda

Finanza di progetto

finanza di progetto per enti locali e funzionali grandi e piccoli

Leggi la Scheda

Sicurezza antisismica dei tessuti urbani

Piani e progetti di prevenzione antisismica

Leggi la Scheda

Res Turismo

Regolamento edilizio sostenibile

Leggi la Scheda

Eco_municazione

Comunicare i successi delle politiche attive per la sostenbilità

Leggi la Scheda

Eco_tutti

Campagne di sensibilizzazione per la cittadinanza

Leggi la Scheda
iperPIANO - Ecosistema di soluzioni e innovazioni per il governo del territorio e della città
© iperPIANO - Tutti i diritti riservati - Vietata la copia parziale o totale dei contenuti (testi,immagini,video) - credits